Comune di Chiusa Sclafani

Sindaco

          
 
DELEGHE ATTRIBUITE
Personale - Polizia municipale -
Edilizia Pubblica - Bilancio
- Impianti Sportivi e Sport -
Viabilità Interna - Illuminazione Pubblica



 




Francesco Di Giorgio

 
Art. 20 dello Statuto Comunale - Il Sindaco
1. Il Sindaco, in qualità di capo dell'Amministrazione, ha competenza e poteri di indirizzo, di vigilanza e di controllo sull'attività degli Assessori e sulle strutture gestionali-esecutive.
2. La legge disciplina le modalità per l'elezione, i casi di incompatibilità e di ineleggibilità, le competenze e le cause di cessazione dalla carica.
3. Il Sindaco presta giuramento nella prima adunanza del Consiglio comunale, dopo il giuramento dei Consiglieri e con la stessa formula.
4. La mozione di sfiducia nei confronti del Sindaco è regolata dalla legge; l'eventuale richiesta deve essere sufficientemente motivata e sulla stessa il Consiglio deve poter svolgere un ampio ed approfondito dibattito.
5. Oltre a convocare e presiedere la Giunta, il Sindaco compie tutti gli atti di amministrazione che non siano specificatamente attribuiti alla competenza di altri organi.
6. Il Sindaco, quale ufficiale di governo, adotta, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili ed urgenti in materia di sanità ed igiene, edilizia e polizia locale, al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciassero l’incolumità dei cittadini.